L’atomo sociale. Il comportamento umano e le leggi della fisica – Mark Buchanan

Ognuno di noi agisce in base alle proprie convinzioni, abitudini, umori del momento, decisioni ed emozioni: è possibile che il risultato di migliaia di singoli comportamenti, tutti ugualmente liberi e determinati solo dal nostro libero arbitrio, sia prevedibile e spiegabile da una teoria scientifica? Questa è una delle più grandi domande della sociologia, e nei secoli sono state moltissime le teorie che hanno cercato di definire delle leggi del comportamento umano. Fino a poco tempo fa, nessuna di esse era riconosciuta come scientificamente valida: Mark Buchanan racconta come, da pochi decenni, la fisica, con i suoi modelli matematici e le sue intuizioni sulle dinamiche di grandi gruppi di atomi e molecole, stia cominciando a fornire sempre maggiori spunti di riflessione ai sociologi e possa cominciare a dire qualcosa di definitivo sul modo in cui conduciamo le nostre vite. Come si formano i quartieri e le reti di vicinato? Cosa fa crollare la Borsa? Cosa fa aumentare o diminuire il tasso di criminalità? Si possono predire le scelte di certe categorie di cittadini? Basandosi sulle ultime ricerche dei nuovi “fisici sociali”, Buchanan ci mostra come, quando gli uomini si aggregano per formare una società, il loro comportamento possa diventare comprensibile, descrivibile e persino prevedibile con gli strumenti della scienza quantitativa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...