Change Your Shoes from Labour Behind the Label

Labour Behind the Label is calling on you to help change the shoe industry. Currently global shoe production is an immense market, with over 22 billion shoes being produced in 2013 alone, that's 3 pairs for every single person on the planet. Operating under a veil of secrecy with little transparency, the industry allows human …

Annunci

Non sempre quelli che ti fanno del bene vogliono il tuo bene

Fin dal primo giorno il tacchino osservò che nell'allevamento dove era stato portato, gli veniva dato il cibo alle 9 del mattino. E da buon induttivista (colui che risale dal particolare al generale ed è alla base di tanti postulati della scienza e di tante certezze della nostra vita) non fu precipitoso nel trarre conclusioni …

La rigenerazione delle praterie in Patagonia

La partnership tra Ovis 21, The Nature Conservancy e Patagonia, Inc. mira al ripristino delle praterie della regione patagonica attraverso pratiche di pascolo sostenibili, definite dallo standard GRASS (Grassland Regeneration and Sustainability Standard). Gli allevatori della rete gestita da Ovis XXI forniscono a Patagonia la lana merino di alta qualità impiegata nella realizzazione dei nostri …

Uno smartphone sostenibile

Responsabilità sociale delle proprie scelte individuali.

energylab2013

Da diversi anni si discute sui costi umani e sociali degli Smartphone, si pensi ai suicidi alla Foxconn oppure ai conflict minerals.

Fairphone è un progetto che nasce in Olanda per offrire ai consumatori un’alternativa sostenibile, puntando sull’equa retribuzione dei lavoratori e sull’approviggionamento di materie prime conflict-free.

Questo progetto è molto interessante perché trasporta il concetto di commercio equo e solidale al mondo dell’elettronica, tendenzialmente impermeabile a questa filosofia.

Inoltre dal punto di vista ambientale è previsto un progetto di recupero e il riutilizzo dei rifiutti elettronici.

Fairphone è stato oggetto di un crowdfunding che ha utilizzato la piattaforma Kickstarter. La campagna prevedeva un periodo di un mese dal 14 maggio al 14 giugno 2013, durante il quale si poteva pre-acquistare lo smartphone. L’obbiettivo era di vendere almeno 5000 unità al prezzo di 325 €.

La campagna è stato un enorme successo: oltre 10.000 sostenitori hanno già acquistato lo smartphone.

View original post 35 altre parole

NoCheap

NoCheap NoCheap nasce da una riflessione che ha inizio nel 2009, si sviluppa nel 2010 e si rafforza negli anni successivi a causa della crisi e delle sue manifestazioni. Il concetto contenuto nella sua definizione è una nuova visione della struttura economica e della vita dei singoli individui. È dall’adolescenza che sostengo la tesi della …